Costruire per un mondo migliore

10.04.2018 - 08:54 | Bianca Schellander

La Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini ha recentemente fatto visita alle due regioni etiopi dove opera con i suoi progetti. In Etiopia figurano ben nove siti patrimonio dell’UNESCO. Obiettivo primario di tali visite era il miglioramento delle carenti strutture scolastiche; infatti solamente quando i bambini possono recarsi a scuola in un ambiente sicuro e con un obiettivo preciso è possibile ottimizzare a lungo termine la qualità dell’offerta formativa degli istituti sostenuti.

stiftungkinderdorfpestalozzi_unterricht_ethnischeminderheiten_02
I bambini come quelli della scuola elementare nel distretto di Bena Tsemay nell’Etiopia del Sud, beneficiano dei progetti della Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini.

Il primo progetto della Fondazione abbraccia l’area a nord del Paese, la regione degli Afar, ed è gestito dall’organizzazione partner locale Afar Pastoralist Development Association. Questo territorio è noto per la nutrita presenza di fossili: è qui che sono venuti alla luce i resti, risalenti a oltre tre milioni di anni fa, di «Lucy», considerata il più antico predecessore del genere umano. La regione condivide il nome con quello della popolazione di allevatori nomadi degli Afar, che si spostano lungo un territorio incolto, secco e torrido con le proprie capre, asini e cammelli.

stiftungkinderdorfpestalozzi_unterricht_ethnischeminderheiten_03
Una tipica scuola elementare «alternativa», regione Afar.

Nell’ambito di questo progetto la Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini sostiene 34 scuole, di cui 31 definite «scuole elementari alternative». Si tratta di istituti privi di strutture architettoniche fisse situati presso luoghi di importanza strategica per gli Afar nomadi. Nel contesto del nostro progetto, degli insegnanti vengono formati appositamente per queste scuole, nonostante gli istituti siano di natura provvisoria e non godano di sostegni governativi, aspetto sul quale si sta lavorando.  Le restanti tre scuole sono strutture statali edificate negli insediamenti permanenti degli Afar. Punto focale dell’operato di tutte le istituzioni scolastiche è la formazione dei bambini degli Afar, che si fonda su attività volte a migliorare la qualità delle lezioni dei docenti: questi ultimi organizzano le attività in modo attivo e creano i materiali didattici nella lingua locale Afar, per poi utilizzarli nelle lezioni.

stiftungkinderdorfpestalozzi_unterricht_ethnischeminderheiten_01
Aula della scuola materna di Talalak, regione degli Afar Qui non sono più possibili lavori di ristrutturazione.

Eppure, anche la miglior lezione del mondo serve a poco se mancano le infrastrutture necessarie: le tre scuole statali site in edifici stabili oggetto del nostro progetto sono baracche spartane o talmente traballanti che potrebbero crollare alla prossima forte raffica di vento. Pertanto, obiettivo centrale della nostra visita in loco erano lavori di ristrutturazione: abbiamo installato nuove finestre, rinforzato e tinteggiato le pareti, montato porte e pianificato la costruzione di latrine. Il tutto volto a ottimizzare le condizioni che garantiscono lezioni di qualità. In tale processo la Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini è stata sostenuta anima e corpo dalla ditta Skat Consulting di San Gallo ed è stato possibile definire ulteriori passaggi. Anche i rispettivi dirigenti e rappresentanti delle comunità sono stati coinvolti, e ci hanno assicurato un sostegno ulteriore sottolineando il proprio interesse a collaborare.

Obiettivo della nostra seconda visita in Etiopia era il distretto di Bena Tsemay nel sud del Paese, dove abbiamo incontrato l’organizzazione partner locale Center of Concern. Come il nome lascia intuire, nella «Regione delle Nazioni, Nazionalità e Popoli del Sud» vivono oltre 45 gruppi etnici indigeni. Delle dodici scuole progetto statali che la Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini sostiene in loco, sette si trovano ancora nella fase di pianificazione. Dopo aver visitato ciascuna di esse, grazie alla collaborazione rinnovata con la ditta Skat Consulting è stato possibile elaborare un piano individuale che stabilisce esattamente cosa verrà attuato nel 2018. Fra le altre cose, verranno costruite classi urgentemente necessarie. Spesso le lezioni si tengono infatti all’aperto, sotto gli alberi. Verranno inoltre chiarite possibilità di un accesso sicuro all’acqua potabile, al fine di soddisfare i bisogni primari dei bambini e degli adulti nelle scuole. Infatti, nonostante questo territorio goda di una migliore infrastruttura rispetto al nord del Paese e sembri addirittura verdeggiare, siccità e scarsità d’acqua costituiscono un enorme problema. La popolazione etiope ne è stata testimone, non da ultimo, negli ultimi due anni a causa delle ripercussioni del fenomeno meteorologico El Niño, che secondo l’OCHA, l’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari del Segretariato dell’ONU, ha reso quasi 18 milioni di persone dipendenti dagli aiuti in caso di catastrofi.

Grazie alle due visite e all’intensa collaborazione con le nostre organizzazioni partner, il personale didattico coinvolto e le persone investite del potere decisionale a livello delle comunità, la Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini può fornire aiuti concreti nei luoghi ove vi è più urgenza. In tal modo è possibile creare i presupposti per migliorare la qualità delle lezioni e fornire ai bambini prospettive di un futuro migliore.

stiftungkinderdorfpestalozzi_unterricht_ethnischeminderheiten_04
Lezione con i più piccini all’aperto nel distretto di Bena Tsemay.

Donare

Sì, desidero che la mia donazione venga devoluta ai progetti più urgenti.

Sì, desidero che la mia donazione venga devoluta al Villaggio per bambini.

Sì, desidero che la mia donazione venga devoluta al progetto Africa orientale.

Sì, desidero che la mia donazione venga devoluta al progetto America centrale.

Sì, desidero che la mia donazione venga devoluta al progetto Asia sud-orientale.

Sì, desidero che la mia donazione venga devoluta al progetto Europa sud-orientale.

Sì, desidero diventare membro del circolo degli amici.

Grazie infinite per la sua donazione

Dì ai tuoi amici della Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini.

Condividi